Area riservata
immagine-news-Consulenza

FINANZA AGEVOLATA? AIUTIAMO I VOSTRI PROGETTI A FARE LA DIFFERENZA

Mai come oggi le imprese vivono un momento in cui le sollecitazioni al cambiamento, provenienti sia dal sistema economico che da enti governativi, sono sempre più forti.

Si tratta di sollecitazioni che spingono le aziende verso due principali direttrici:

  • La prima: il cambiamento/trasformazione industriale per portare le stesse a dotarsi di strumenti materiali (macchinari ed impianti) e logici (nuovi modelli organizzativi, processi più adeguati) a livello di fabbrica, che consentano loro di migliorare la propria efficienza ed efficacia, per poter competere in modo incisivo in un ambito economico che assume caratteri di crescente complessità e globalità;
  • La seconda: una maggiore digitalizzazione dei processi aziendali (partendo da quelli amministrativi) attraverso il ricorso alla fattura digitale, alla crescente integrazione dei dati detenuti dall’impresa con quelli trasmissibili a terzi o all’Erario, alla smaterializzazione dei dati medesimi o alla loro conservazione digitale sostitutiva etc;

Queste circostanze comportano necessariamente che le aziende di ogni dimensione facciano un esercizio importante, cercando di “proiettarsi” nel futuro sviluppando una propria visione strategica.

Si tratta di un esercizio difficile, che richiede maturità da parte dell’impresa e supporto nell’analisi e implementazione delle soluzioni che si sono individuate.

Si può trattare di progetti piccoli o grandi, che ogni volta debbono essere disegnati in modo “sartoriale” rispetto alle caratteristiche dell’azienda stessa: non esiste il progetto o la visione strategica buona per tutti e per ogni occasione!

Mai come oggi, inoltre, la spinta al cambiamento viene promossa mettendo a disposizione misure agevolative  variamente costruite, che non ricordiamo così numerose e “potenti”  da almeno  vent’anni. Tra queste troviamo sia misure automatiche di agevolazione fiscale (es. Credito di Imposta R&S, Iperammortamento), sia misure che richiedono la presentazione di progetti strutturati, soggetti a valutazione, a fronte dei quali possono essere erogati contributi ovvero agevolazioni al credito. (es. Programmi di sviluppo- MISE –  o Bando Al Via – Regione Lombardia.)

 

Ne deriva una logica conclusione: se si vuole cambiare, oggi è veramente il momento più adatto, il migliore.

In questo quadro, quale ruolo può correttamente ricoprire Studio Maruggi allo scopo di supportare la propria clientela in un momento così peculiare?

Ci pare importante chiarire questo aspetto, perché da molti giungono domande così riassumibili: “Ma il vostro Studio si occupa di finanza agevolata?”.

La risposta è: certamente sì, ma la nostra ottica non vuole essere quella “classica” delle società che si occupano solo di finanza agevolata.

Potremmo dire che il nostro Studio si occupa di assistere i propri clienti, al fine di poter fruire di tutte le forme agevolative idonee a supportare il loro progetto. Noi siamo consulenti e, quindi, il nostro focus è rappresentato specificamente dal supporto al cliente nella migliore individuazione delle proprie esigenze (ad esempio di crescita o trasformazione industriale), nonché nel seguirlo nella concretizzazione e nel raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Chiaro è che, nell’ambito di questa forma di operatività, è nostro specifico compito individuare, costruire, documentare o rendicontare tutte quelle operazioni che consentano di ottenere aiuti e/o agevolazioni rispetto al progetto stesso.

In quest’ottica, che prevede una visione dell’azienda a 360°, riteniamo si possano ottenere i risultati migliori sia in termini operativi che in termini di agevolazioni fruibili, giacché le stesse non vengono proposte al cliente in modo generico e senza una valutazione preventiva, ma nel quadro delle esigenze che, insieme, saranno state esaminate.

Importantissimo, poi, ci pare evidenziare il valore aggiunto che la VOCAZIONE MULTIDISCIPLINARE dello Studio consente di dare al cliente, coprendone tutte le esigenze che dovessero sorgere a livello tecnico, organizzativo, fiscale o legale. Può in questo caso giovare l’esempio della documentazione relativa al Credito di imposta R&S, rispetto alla quale siamo in grado di supportare il cliente nella migliore esposizione tecnica delle attività svolte (talora consentendogli di percepire che attività normalmente svolte possono correttamente collocarsi nell’ambito della R&S e permettere dunque la fruizione del credito d’imposta), sino ad arrivare al rilascio della necessaria attestazione del Revisore Contabile (attestazione che le società di Finanza agevolata non rilasciano e che obbligano quindi il cliente ad un doppio controllo e ad un doppio esborso)

In conclusione, non chiedetevi se Studio Maruggi si occupa di finanza agevolata, ma piuttosto esponeteci la vostra esigenza, la vostra idea, il vostro progetto. Saremo senza dubbio in grado di fornirvi la risposta più idonea alle vostre esigenze.

professionisti in sinergia maruggi sarezzo
27 marzo 2019 RIVALUTAZIONE AUTOMATICA PENSIONI: NUOVI CRITERI DI RICALCOLO Leggi »
studio maruggi professionisti in sinergia
Studio Maruggi Industria 4.0