Area riservata

FATTURAZIONE ELETTRONICA: IL CNDCEC CHIEDE LA PROROGA DELLA MORATORIA SULLE SANZIONI

Il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili ha scritto al Ministero dell’Economia e delle Finanze e all’Agenzia delle Entrate al fine di prorogare, dal 16 febbraio al 16 marzo, la moratoria sulle sanzioni per la tardiva trasmissione delle fatture elettroniche.
Con la lettera del presidente nazionale della categoria, Massimo Miani, viene inoltre richiesta una riorganizzazione delle scadenze relative ai mesi di febbraio e marzo al fine di ottenere un calendario delle scadenze "più coerente e gestibile da parte degli operatori" e affrontare una "situazione di emergenza" destinata ad acutizzarsi nella prossima settimana.
In sintesi, ecco il calendario delle scadenze fiscali proposto dai commercialisti, per la prima parte del 2019:

16 marzo 2019 – esonero sanzioni per tardiva trasmissione fatture elettroniche (contribuenti mensili);
1° aprile 2019 – comunicazione dati oneri deducibili e detraibili per dichiarazioni precompilate;
1° aprile 2019 – comunicazione delle certificazioni uniche;
15 aprile 2019 – comunicazione dati fatture relativa al 2° semestre 2018 (o 4° trimestre 2018);
15 aprile 2019 – comunicazione dati liquidazione periodica IVA relativa al 4° trimestre 2018;
30 maggio 2019 – decorrenza prima comunicazione mensile dati operazioni con soggetti non residenti (in mancanza di modifica della periodicità da mensile ad annuale o semestrale).

Clicca qui per approfondimenti.

Fonte: http://www.cndcec.it

professionisti in sinergia maruggi sarezzo
23 Ottobre 2019 DICHIARAZIONE COSTITUZIONE GRUPPO IVA: AGGIORNATI MODELLO E ISTRUZIONI Leggi »
studio maruggi professionisti in sinergia
Studio Maruggi Industria 4.0