Area riservata

CUMULO PENSIONE CON I REDDITI DA LAVORO AUTONOMO: CHIARIMENTI DALL’INPS

I titolari di pensione, ai fini dell’applicazione del divieto di cumulo della pensione con i redditi da lavoro autonomo sono tenuti a produrre, all’ente erogatore della pensione, la dichiarazione dei redditi da lavoro autonomo riferiti all’anno precedente, entro lo stesso termine previsto per la dichiarazione ai fini IRPEF per lo stesso anno.
I titolari di pensione con decorrenza compresa entro il 2018, soggetti al divieto di cumulo parziale della pensione con i redditi da lavoro autonomo, sono quindi tenuti a dichiarare entro il 2 dicembre 2019, data di scadenza della dichiarazione dei redditi del 2018, i redditi da lavoro autonomo conseguiti nel 2018.
Nel messaggio n. 4430 del 27 novembre 2019 l’Inps fornisce chiarimenti in merito all’individuazione dei pensionati tenuti alla comunicazione dei redditi da lavoro autonomo conseguiti nel 2018.

Fonte: https://www.inps.it

professionisti in sinergia maruggi sarezzo
12 Dicembre 2019 PER ESCLUDERE LE SANZIONI TRIBUTARIE L’IGNORANZA DEVE ESSERE “INCOLPEVOLE” Leggi »
studio maruggi professionisti in sinergia
Studio Maruggi Industria 4.0