Area riservata

ESENZIONE DALL’IMPOSTA SULLA PUBBLICITà: ORDINANZA CASSAZIONE

Sono esenti dall’imposta sulla pubblicità solo quelle insegne che, oltre ad essere inferiori a 5 metri quadri,
sono installate nella sede, legale o effettiva, della società, ovvero nelle pertinenze accessorie.
Al di fuori di tale fattispecie si collocano altresì i messaggi finalizzati alla promozione l’immagine o dell’attività economica dell’impresa ovvero della domanda dei beni e servizi che la stessa offre.
Questi sono i principi stabiliti dalla Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 7778, depositata il 20 marzo 2019.
Per scaricare il testo dell’Ordinanza n. 7778/2019 clicca qui.

Fonte: https://www.tuttocamere.it

professionisti in sinergia maruggi sarezzo
02 Agosto 2019 TAX CREDIT LIBRERIE: SCADE IL 30 SETTEMBRE IL TERMINE PER PRESENTARE LA DOMANDA Leggi »
studio maruggi professionisti in sinergia
Studio Maruggi Industria 4.0