Feeds con tematica Legale

PROCESSO PENALE DA REMOTO: IL GARANTE SCRIVE AL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA

Pubblicato il 23 Aprile 2020

Il 14 aprile scorso l’Unione delle Camere Penali Italiane ha scritto una lettera indirizzata al Garante Privacy contenente alcuni quesiti rilevanti in materia di protezione dei dati personali alla luce dell’introduzione del cosiddetto processo penale da remoto, introdotto con il Decreto-Legge n. 18/2020 per contrastare l’emergenza epidemiologica da COVID-19.
Il 17 aprile scorso il Garante per la protezione dei dati personali, Antonello Soro, ha scritto una lettera al Ministro della Giustizia in merito ai suddetti quesiti ed, in particolare, alle procedure adottate ai fini della celebrazione da remoto delle udienze penali, sulla base di quanto disposto dai decreti-legge nn. 11 e 18 del 2020.
Nella lettera il Garante Privacy chiede al Ministro Bonafede "ogni elemento ritenuto utile alla migliore comprensione delle caratteristiche dei trattamenti effettuati nel contesto della celebrazione, a distanza, del processo penale, ai fini dell’esercizio delle funzioni istituzionali attribuite a questa Autorità".

Fonte: https://www.garanteprivacy.it

Pubblicato il Aprile 23, 2020

Tematiche

Legale

CONTATTI - SOCIAL

CONTATTACI

Compila il form per fissare un appuntamento conoscitivo o richiedere maggiori informazioni.


    Impresa e Valore


    Sei alla ricerca di un partner multi-professionale per la tua azienda o il tuo business? Non credi sarebbe meglio affidarsi ad un grande Studio integrato, che sia in grado di accompagnarti, seguendoti passo passo con assistenti amministrative personali, Consulenti del lavoro, Ingegneri gestionali e informatici, Avvocati e Commercialisti di provata esperienza?

    CONTATTACI