Area riservata

MANCATA AFFISSIONE DEL CODICE DISCIPLINARE: ILLEGITTIMO IL PROVVEDIMENTO DI SOSPENSIONE DEL DIPENDENTE

Con la sentenza n. 279 depositata il 9 gennaio 2018 la Corte di Cassazione – Sezione Lavoro si è espressa relativamente alla vicenda di un dipendente che pretendeva di prestare la propria attività lavorativa anche se collocato in ferie d’ufficio e, confermando la pronuncia del giudice di merito, ha dichiarato illegittimo il provvedimento di sospensione dal lavoro e dalla retribuzione.
Secondo la Suprema Corte infatti, affinchè la sanzione disciplinare sia legittima, l’istanza istruttoria promossa dal datore di lavoro deve dar prova dell’affissione del codice disciplinare.
La Suprema Corte ha inoltre rilevato che l’inosservanza dell’ordine di servizio relativo alle ferie non costituisce, da parte del lavoratore, un’insubordinazione ed una grave lesione dell’obbligo di fedeltà.

Fonte: http://www.cortedicassazione.it

professionisti in sinergia maruggi sarezzo
21 Gennaio 2020 TRASMISSIONE CORRISPETTIVI: L’OBBLIGO NON RIGUARDA LA SOCIETà CHE ORGANIZZA E GESTISCE GARE E CAMPIONATI SPORTIVI Leggi »
studio maruggi professionisti in sinergia
Studio Maruggi Industria 4.0