Area riservata

RIFORMA DEL TERZO SETTORE: LE PROPOSTE DI EMENDAMENTO DEL CNDCEC

Il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti (CNDCEC), per mezzo anche dell’attività del proprio “Gruppo di lavoro per la riforma del Terzo settore”, ha elaborato un pacchetto di proposte di emendamento per la revisione delle disposizioni concernenti la riforma del Terzo settore, di cui al decreto legislativo n. 117/2017.

La necessità di un intervento è nata in considerazione del fatto che il Codice del Terzo settore rende possibile l’emanazione di decreti correttivi entro 12 mesi dall’entrata in vigore dei decreti attuativi della Riforma e il termine ultimo per la loro approvazione è fissato per il 3 agosto del 2018.

Il presente documento presenta alcuni emendamenti alla norma, e in particolare al Codice del Terzo settore (D. Lgs. 117/2017), i quali, cercando di realizzare al meglio la ratio normativa, apportano alcune limitate modifiche che potrebbero rendere il sistema più coordinato e uniforme.

A questo fine, sono presentate alcune proposte che tendono a conciliare l’intendimento del legislatore delegante con quanto oggi previsto in materia di revisione “organica” del settore.

Per scaricare il testo del documento clicca qui.

Fonte: https://www.tuttocamere.it

professionisti in sinergia maruggi sarezzo
26 Ottobre 2020 IL CONSUMATORE FINALE PUò EFFETTUARE L’ADESIONE AL SERVIZIO DI CONSULTAZIONE E ACQUISIZIONE DELLE FATTURE ELETTRONICHE? Leggi »
studio maruggi professionisti in sinergia
Studio Maruggi Industria 4.0